LAVORATORI AGRICOLI E FLOROVIVAISTI, CATEGORIA TRASCURATA DAI RISTORI

Questa mattina, sabato 10 aprile, come nel resto d’Italia, i lavoratori agricoli e florovivaisti delle province di Como e di Varese si sono radunati davanti alle Prefetture e hanno incontrato i rappresentati locali del governo per manifestare le istanze di una categoria ad oggi ancora esclusa da ogni tipo di ristoro.

Nell’immagine di copertina il presidio a Como.

Trovate qui le considerazioni di Daniele Magon, segretario generale Cisl dei Laghi.

Qui sotto un’immagine del presidio a Varese.

Trovate qui le considerazioni di Vincenzo Nisi, segretario generale Fai Cisl dei Laghi.

Stampa